• Home
  • Leopoldina Naudet
  • Biografia

Biografia della Fondatrice


Leopoldina Naudet LEOPOLDINA NAUDET

Leopoldina Naudet nacque a Firenze il 31 maggio 1773 da genitori addetti alla Corte del Granduca di Toscana, Leopoldo I, che le fu padrino di battesimo.
Perduta la madre a cinque anni, fu affidata alle cure di un convento di Suore a Firenze e, in seguito, completò la sua educazione a Soissons in Francia.
Allo scoppio della rivoluzione francese fu chiamata a Firenze a fungere da istitutrice dei piccoli Arciduchi, e passò poi a continuare questo ufficio a Vienna quando il Granduca Leopoldo divenne imperatore.
Mai Leopoldina si lasciò abbagliare dagli sfarzi di corte, “ma sostenuta – come dice lei stessa –  dall’intimo sentimento che faceva sentire che ero già di Dio, vincevo ogni affetto, ogni pensiero, insomma la minima cosa che non era Dio solo”. Fu una donna di grande cuore, di profonde decisioni, pronta nel giudizio, di buona memoria, generosa, umile, desiderosa di mettere la sua vita a disposizione di Dio nel servizio ai fratelli.
Per realizzare la sua vocazione, percorre un lungo cammino con un gruppo di compagne, finché nel 1808 giunge a Verona. Dal suo grande amore a Dio e dallo zelo per il suo Regno, nasce l’Istituto delle Sorelle della Sacra Famiglia. Il 17 agosto dell’anno successivo, Leopoldina ritornava a Dio in concetto di santità.


ALMANACCO LITURGIGO

 
stemma fondo traspContattaci - News - CalendarioInformativa Privacy e Cookie

Congregazione delle Sorelle della Sacra Famiglia
Via Fontane di Sopra, 2 - 37129 Verona
Tel: 045.80.03.718
logo un mondo di speranza